Quotes on Ideas

Quotes in
Sorted by
Author
Subject
Text
24 quotes     Show as list

Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.
 
Ciascuno chiama idee chiare quelle che hanno lo stesso grado di confusione delle sue.
 
Con un'idea si vive, non la si disarticola; si lotta con essa, non se ne descrivono le tappe. La storia della Filosofia è la negazione della Filosofia.
 
Ognuno chiama «chiare» le idee che sono allo stesso grado di confusione delle sue proprie.
 
La pluralità delle idee e la libertà di esprimerle son gran belle cose, ma se non ci si organizza politicamente intorno ad una idea o ideologia comune non si cambia nulla nella società, e si continua a subire e a commentare la storia fatta da altri.
 
Viviamo di convinzioni e pregiudizi che chiamiamo idee.
 
Noi abbiamo poco controllo sopra i nostri pensieri. Siamo prigionieri delle idee.
 
Le idee sono libertà quando si fanno, catene quando si sono realizzate.
 
Niente è più pericoloso di un'idea quando questa idea è l'unica che si ha.
 
Un'idea tira l'altra.
 
I concetti sono luoghi della mente attraversati da strade che li collegano con altri concetti/luoghi.
 
La rivoluzione è un'idea che ha trovato delle baionette.
 
La gente ha bisogno di unirsi intorno a certe idee (ideologie, credenze, teorie, valori ecc.). Dato che la realtà è troppo complessa per essere comprensibile alle menti comuni, una quantità crescente di persone si unisce intorno a idee tanto semplici quanto false, riduttive e fuorvianti. Tali idee sono tuttavia molto efficaci nel conferire ai loro aderenti un senso di appartenenza ad una comunità di brave persone che resistono o lottano contro i responsabili dei mali della società, identificati in certi individui e gruppi, palesi o nascosti. Il fenomeno QAnon è un esempio di questa tendenza, che ci sta portando rapidamente verso una nuova forma di dittatura, sostenuta dalla democratizzazione dei mezzi di informazione e di comunicazione.
 
È facile avere un'idea complicata. La cosa davvero molto, molto complicata è avere un'idea semplice.
 
Un'idea che non è pericolosa non è degna di essere chiamata idea.
 
Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.
 
Quanto più un'idea è intelligente e profonda, tanto più difficile è condividerla con altre persone, perché più piccolo è il numero di persone capaci di comprenderla. Per questo le idee più condivise sono le più stupide e superficiali. Tuttavia ogni umano ha un profondo bisogno di condividere idee con altri umani, e soffre quando non ci riesce.
 
Idee uniformi nate appo intieri popoli tra essi loro non conosciuti, debbon avere un motivo comune di vero.
 
Un uomo che non difende le proprie idee, o non ha grandi idee o non è un grande uomo.
 
L'uomo con un'idea nuova è un matto finché l'idea non ha successo.
 
Le idee sono "fatti" informatici che avvengono nel cervello, e che possono causare altri "fatti" come il piacere, il dolore e certi comportamenti.
 
Amoreggiate con le idee finché vi piace; ma quanto a sposarle, andate cauti.
 
È facile seguire le idee di autori famosi, difficile seguire le idee di autori poco noti, difficilissimo avere idee originali.
 
Ogni idea di una persona è contestualizzata nella visione del mondo della persona stessa, la quale dà alle parole che usa per esprimere la sua idee un significato soggettivo, che dipende anch'esso dalla propria visione del mondo. Ne consegue che due persone con visioni del mondo molto diverse faticano a comprendere le idee l'una dell'altra, e raramente vi riescono.
 
24 quotes     Show as list