Quotes on War

Quotes in
Sorted by
Author
Subject
Text
16 quotes     Show as list

Quando due persone o due nazioni si fanno la guerra, molto spesso ognuna delle parti ha delle colpe, ma queste non sono mai esattamente equivalenti. Una delle parti è sempre più colpevole dell’altra. Il problema è che ciascuna parte vede solo le colpe dell’altra e non le proprie, o amplifica le colpe altrui e minimizza le proprie.
 
Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.
 
Sono qui per spiegare quanto è ipocrita il mondo che si esalta per un chirurgo che sostitusce un cuore con un altro, e poi accetta che migliaia di creature giovani, col cuore a posto, vengano mandati a morire, come vacche al macello, per la bandiera.
 
Quasi niente quanto la guerra, e niente quanto una guerra ingiusta, frantuma la dignità dell'uomo.
 
Il vero guaio della guerra moderna è che non da a nessuno l'opportunità di uccidere la gente giusta.
 
Le guerre di tutti i tipi, di tutti i tempi, e a tutti i livelli, hanno ampiamente e chiaramente dimostrato di quanto odio e di quanta distruttività noi umani siano capaci gli uni verso gli altri. Non illudiamoci di essere al sicuro da nuove guerre e da nuovi odii, dato che ancora non abbiamo capito cosa li scatena e come possiamo evitarli.
 
Se nel 1939 il pacifismo avesse prevalso, oggi in tutto il mondo si parlerebbe tedesco.
 
In battaglia tutto ciò che è necessario per farti combattere è un po' di sangue caldo e sapere che perdere è più pericoloso che vincere
 
Gesù disse: "Chi non è con me è contro di me". Una conseguenza logica di questa prescrizione è: "Chi non è nemico dei miei nemici è mio nemico". Idee di questo genere sono carburante per guerre a tutti i livelli.
 
Chi scatena una guerra lo fa presumendo che la vincerà. Ma a volte quella presunzione non si avvera. Infatti perdere una guerra significa anche dimostrare di aver sbagliato una previsione
 
Certi pacifisti, più che non volere la guerra, non vogliono "questa" o "quella" guerra.
 
La seconda guerra mondiale è stata una conseguenza della prima.
 
Le guerre si fanno per dominare e/o per non essere dominati.
 
Io sono qui per provare qualcosa in cui credo: che la guerra è inutile e sciocca, la più bestiale prova di idiozia della razza terrestre.
 
Vince chi sa quando conviene a quando non conviene combattere.
 
Se una guerra si conclude disastrosamente, si domanda chi abbia "colpa" della guerra, se finisce con la vittoria, si esalta chi l'ha provocata. 
 
16 quotes     Show as list