Citazioni di Michel de Montaigne

45 citazioni     Mostra come lista

Saper a memoria non è sapere.
 
L'argomento del mio libro sono io.
 
Parlare è una cosa e fare è un'altra.
 
La calamità dell'uomo, è il creder di sapere.
 
Il saper vivere è il mio mestiere e la mia arte.
 
La paura è la cosa di cui bisogna aver più paura.
 
Il molto sapere porta l'occasione di più dubitare.
 
L'abitudine ci nasconde il vero aspetto delle cose.
 
È meglio una testa ben fatta che una testa ben piena.
 
Pochi uomini sono stati ammirati dalla propria famiglia.
 
Un uomo che teme di soffrire soffre già quello che teme.
 
C'è un'ignoranza da analfabeti e un'ignoranza da dottori.
 
Ogni uomo porta l'intera impronta della condizione umana.
 
Chi insegnerà agli uomini a morire, insegnerà loro a vivere.
 
Quando gli uomini si riuniscono, le loro teste si restringono.
 
La vera libertà consiste nel sapersi dominare in tutte le cose.
 
Non vergogniamoci di dire ciò che non ci vergogniamo di pensare.
 
La cosa più grande al mondo è sapere come appartenere a se stessi.
 
Gli uomini sono portati a credere soprattutto ciò che meno capiscono.
 
Vorrei che la morte mi accogliesse mentre sto piantando i miei cavoli.
 
45 citazioni     Mostra come lista