Quotes on Misanthropy

Quotes in
Sorted by
Author
Subject
Text
18 quotes     Show as list

Principalmente io odio e detesto quell'animale che è chiamato uomo, anche se amo cordialmente John, Peter, Thomas e così via.
 
Ho sempre cercato di vivere in una torre d’avorio, ma una lurida marea ne investe le mura.
 
Io amo l'umanità. È la gente che non riesco a sopportare.
 
I difetti degli uomini sono per noi l'occasione di esercitare in questa vita la nostra filosofia; e questo è il modo migliore di usare delle nostre virtù; se tutto fosse permeato d'onestà, se gli uomini fossero tutti sinceri, giusti, rispettosi, la maggior parte delle nostre virtù sarebbero inutili, poiché il loro esercizio consiste soprattutto nel sopportare senza tragedie che l'ingiustizia altrui prevalga a volte sul nostro buon diritto.
 
Chi comunica poco cogli uomini, rade volte è misantropo. Veri misantropi non si trovano nella solitudine, ma nel mondo: perché l'uso pratico della vita, e non già la filosofia, è quello che fa odiare gli uomini. E se uno che sia tale, si ritira dalla società, perde nel ritiro la misantropia.
 
Il mondo è una prigione dove è preferibile stare in cella di isolamento.
 
Tra le cause della misontropia ci possono essere il sentirsi non abbastanza apprezzati, non abbastanza compresi, non abbastanza amati, o il sentirsi diversi e soli.
 
La vita familiare è un’interferenza nella vita privata.
 
La debolezza, la mancanza di idee o, in una parola, tutto ciò che può impedirci di vivere bastando a noi stessi: ecco i soli mezzi che impediscono a molti di essere misantropi.
 
Lasceremo questo mondo stupido e cattivo così come lo abbiamo trovato arrivandoci.
 
Quando qualcuno vuole parlare con me, spero fino all’ultimo che la paura di compromettersi lo trattenga. Ma non si lasciano spaventare.
 
Molti desiderano ammazzarmi. Molti desiderano fare un’oretta di chiacchiere con me. Dai primi mi difende la legge.
 
Ovviamente è possibile amare un essere umano, se non lo si conosce abbastanza bene.
 
La forza più grande non è pari all’energia che hanno certi nel difendere la propria debolezza.
 
Oggi chi conoscendo ed avendo sperimentato il mondo, non è divenuto egoista, se ha niente niente di senso e d'ingegno, non può esser divenuto che misantropo.
 
La mia filosofia non solo non è conducente alla misantropia, come può parere a chi la guarda superficialmente, e come molti l’accusano; ma di sua natura esclude la misantropia, di sua natura tende a sanare, a spegnere quel mal umore, quell’odio, non sistematico, ma pur vero odio, che tanti e tanti, i quali non sono filosofi, e non vorrebbero esser chiamati né creduti misantropi, portano però cordialmente ai loro simili (…). La mia filosofia fa rea d’ogni cosa la natura, e discolpando gli uomini totalmente, rivolge l’odio, o se non altro il lamento, a principio più alto, all’origine vera dei mali dei viventi.
 
Non c'è essere più infelice su questa terra di un misantropo costretto a vivere in un condominio.
 
Vivere significa stare per il novanta per cento insieme a delle persone che non si possono soffrire.
 
18 quotes     Show as list